Espedito D’Antò: “Il progetto di far conoscere il made in Italy nel mondo attraverso il web”

Comunicare e fare impresa in modo diverso rispetto ai vecchi metodi oggi si può. L’idea è giunta a un giovane imprenditore campano, Espedito D’Anto’, fondatore della Exp Consulting. La EXP Consulting è un’organizzazione di professionisti che operano nel settore del marketing, della vendita online e della comunicazione aziendale. La novità che Espedito D’Anto’, negli ultimi anni, ha portato sul mercato economico italiano e internazionale è quella di migliorare e contemporaneamente aumentare la qualità lavorativa dei dipendenti di una azienda. Tutto questo e tanto altro lo spiega nella intervista a Edizione Caserta.

Chi è Espedito D’Anto’? Come ti sei formato nel settore della comunicazione?

«Comunicare è stata sempre la mia più grande passione, fin da piccolo partecipavo a manifestazioni politiche e giornalistiche e non perdevo mai occasione per esprimere la mia passione sia parlando in pubblico che scrivendo sui giornali locali della mia città. Poi ebbi la fortuna di collaborare per un’azienda finanziaria, con la quale ho conseguito un master di un anno in comunicazione e PNL che mi ha aperto un mondo nuovo, dove ho iniziato a studiare metodi e tecniche di comunicazione. Da quel momento in poi mi sono dedicato sempre più con grande impegno alla mia passione fino al punto di specializzarmi nel marketing web che oggi è il canale di comunicazione più efficace fino a fondare la EXP Consulting»

Come si svolge l’attività della EXP?

«La EXP è un’azienda di comunicazione e Marketing internazionale. Il nostro progetto è quello di individuare aziende che producono Made in Italy e di farle conoscere sui mercati internazionali perché ritengo che soprattutto attraverso il web si può dare il giusto merito ad imprenditori che, nonostante tutto, portano avanti l’economia del nostro paese. Noi ci occupiamo di pianificare questo processo ristrutturando e preparando l’immagine dell’imprenditore e della sua azienda ad essere accolta brillantemente dal mercato estero in modo da  presentare in maniera efficace i suoi prodotti»

Che valore ha aggiunto all’azienda il professor Lucidi?

«E’ stata per me una grande fortuna incontrare il professor Massimo Lucidi, una persona molto colta ed un professionista preparato. Lo considero per me un maestro che ho iniziato a seguire negli anni cercando di attingere quante più cose dal suo operare fino a quando non ci siamo incontrati e abbiamo iniziato a collaborare insieme. Lui oltre ad essere uno dei più grandi esperti di comunicazione è soprattutto un genio del marketing internazionale. Non a caso la sua figura è nota per essere l’ideatore del “Premio Eccellenza Italiana” che si tiene ogni anno negli Stati Uniti dove viene creata una grande visibilità agli imprenditori italiani che si sono distinti nel loro settore».

Perché siete interessati agli Usa e all’America Latina come area di commercio?

«Premettendo che non abbiamo difficoltà a presentare aziende e prodotti anche sul mercato europeo, devo ammettere che sono allo stato attuale dei territori difficili e tortuosi dove si fa sempre più fatica ad avventurarsi, soprattutto per la burocrazia e per l’inflazione dei mercati. Guardare agli Stati Uniti è stata quasi un’azione obbligata ma allo stesso tempo naturale sia per questioni di crescita sia per dare una prospettiva di crescita sempre più internazionale alle aziende che seguiamo e non vi nascondo che l’elezione a presidente di Donald Trump è stato per noi un ulteriore stimolo perché avere a capo di una nazione una persona che attua una politica fatta di regole chiare e certe può essere solo un grande vantaggio per l’economia, infatti, attraverso il professor Lucidi, stiamo stringendo sempre più sinergie con il suo staff presente negli Stati Uniti. L’America Latina invece è un territorio molto fertile per l’economia ed in continuo sviluppo economico soprattutto dopo l’abolizione dell’embargo con Cuba e la costruzione del canale di Panama».

Quali sono i servizi che offrite? Attraverso quali strumenti attuate i piani di comunicazione aziendale?

«La EXP è un’organizzazione di professionisti che operano nel settore della comunicazione a 360 gradi. Volendo sintetizzare la possiamo dividere in 4 macroaree. La prima sono i servizi informatici che sono siti web, e-commerce, software gestionali ecc… La seconda sono i servizi grafici e tecnici che sono loghi aziendali, comunicazione visiva, progettazione architettonica strutturale ecc… Nella terza parte troviamo i servizi audiovisivi tipo video e spot pubblicitari, servizi fotografici ecc.. Infine l’ultima area è quella di comunicazione e marketing che si occupa di strategie di comunicazione internazionale e nazionale. Ci occupiamo, inoltre, di web reputation sia personale che aziendale attraverso la gestione dei social dei marketplace e di tutte le principali piattaforme di comunicazione online»..